L’uragano Ida era così potente che ha invertito il flusso del Mississippi

0
0

Quando l’uragano Ida è arrivato a terra in Louisiana domenica, la forza della tempesta era così forte che ha temporaneamente invertito il flusso del fiume Mississippi.

I venti di Ida hanno tagliato alberi e strappato i tetti mentre le acque alluvionali chiudevano le strade e inondavano le auto. La tempesta di categoria 4 avrebbe dovuto scaricare fino a 2 piedi di pioggia in alcune aree e creare fino a 7 piedi di mareggiata. Più di un milione di persone in Louisiana erano senza elettricità.

Il misuratore dell’US Geological Survey a Bell Chass, a sud di New Orleans, ha scoperto che il flusso del Mississippi si stava spostando all’indietro a mezzogiorno di domenica a causa del volume d’acqua emesso da Ida.

Il portavoce del Corpo degli ingegneri dell’esercito americano Ricky Boyet ha confermato che gli ingegneri hanno rilevato un “flusso passivo” sul fiume Mississippi a causa della tempesta.

Nei giorni precedenti l’arrivo dell’Ida, il fiume che sfocia nel Golfo del Messico, la sua portata si aggirava intorno ai 300.000 piedi cubi al secondo. Al culmine dell’inversione, circa 40.000 piedi cubi al secondo scorrevano fuori dal fiume. L’inversione è avvenuta per poco più di due ore.
“Ricordo, fuori dai guai, che c’è stata un’inversione del flusso del fiume Mississippi durante l’uragano Katrina, ma è molto raro”, ha detto alla CNN l’idrologo dell’USGS Scott Perrin.

Perrin ha detto al notiziario che l’indicatore del fiume non misura l’intero fiume ed è possibile che le sezioni più profonde non riflettano il flusso.

Secondo la scala, il fiume, che di solito è alto 8-10 piedi, è salito a più di 16 piedi.

“Il fiume sta risentendo degli effetti della tempesta su una vasta area”, ha detto Perrin alla CNN.

READ  Covid 19: Rafforzare le restrizioni sui voli dei “cattivi studenti”

Dopo che la classificazione è stata declassata a tempesta tropicale, lunedì mattina Ida si trovava a circa 50 miglia a nord-est di Baton Rouge. La tempesta sta ancora soffiando a 60 mph e avrebbe dovuto portare forti piogge e inondazioni in Louisiana e Mississippi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here